Manifestazione Pdl, Quadrini (Udc): “Berlusconi ha messo in secondo piano il supporto a Paroli”

0
Gianmarco Quadrini
Gianmarco Quadrini
Bsnews whatsapp

“Cui prodest la logica del muro contro muro che vede su un fronte i giustizialisti di un giorno sì e dell’altro pure e dall’altra parte chi invece pensa che continuando a parlare di giustizia si possano eludere i veri problemi dell’Italia”. Al termine del discorso pronunciato da Silvio Berlusconi in occasione della visita bresciana in sostegno alla campagna elettorale di Adriano Paroli, Gianmarco Quadrini, segretario provinciale dell’Udc di Brescia, richiama l’attenzione su alcuni dei passaggi relativi al tema della giustizia riportati nell’intervento del Cavaliere “che, tra l’altro, ha messo in secondo piano il supporto alla candidatura del sindaco”.

Nel complesso, “c’è da chiedersi – continua Quadrini – se momenti come questo sono utili per un Paese che in verità, in una fase politica così complessa e delicata, avrebbe solamente bisogno di fatti concreti e toni sommessi”.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. ti leggo certo della vittoria…… Lo spero per te sia la volta buona e che non ci si ritrovi qui ancora a leggere le c@zz@te del PD "non abbiamo perso"….
    Che tristezza

  2. Forse Quadrini dovrebbe spiegarci invece come mai lui e il suo capo Casini sono fieri nemici ormai da un bel po’ di Berlusconi e del berlusconismo, ma nelle amministrazioni periferiche si schierano disinvoltamente a sostegno e a fianco proprio dei candidati berlusconiani, nel nostro caso di un glorioso ex-parlamentare forzista e pidiellino come Paroli. Ah, dimenticavo a Roma sono temporaneamente al Governo insieme e pure col PD. Il problema non è certo il simbolo dove campeggia lo scudo crociato simbolo del consociativismo spartitorio…

RISPONDI