Brescia, occupato l’ufficio dell’assessore Vilardi

6
Paola Vilardi, Brescia
Paola Vilardi, Brescia

Una folta delegazione di attivisti del Comitato Brescia sud della Primaria Deledda, del Coordinamento Sos Scuola, della Rete Anti Nocività Bresciana e del Kollettivo Studenti in Lotta questo pomeriggio hanno occupato l’ufficio dell’assessore comunale di Brescia Paola Vilardi, in via Marconi. I manifestanti non si sono limitati ad occupare l’ufficio dell’assessore all’Ambiente e a tenere lì una conferenza stampa, ma hanno esteso la propria protesta anche a tutto il piano dove si trovano gli uffici dell’urbanistica. L’idea è quella di restare nell’ufficio fino a quando l’assessore Vilardi o con il sindaco di Brescia Adriano Paroli non fisseranno loro un incontro per chiarire lo stato delle bonifiche alla scuola Deledda, i cui giardini sono inquinati dal Pcb. Un atto quasi annunciato, visto che, già in precedenza, i comitati avevano chiesto che venisse stilato nell’arco di 10 giorni un piano per la bonifica del giardino della scuola Deledda. La non risposta da parte delle istituzioni ha fatto scattare la protesta, culminata nell’occupazione odierna dell’ufficio dell’assessore Vilardi. In quel momento l’assessore non era in ufficio ma, appresa la notizia, ha deciso di non rientrare. Ha anche chiesto un incontro con una delegazione dei manifestanti per discutere delle bonifiche, ma i comitati hanno risposto picche. Ciò che vogliono è l’assessore risponda direttamente alle loro istanze.

 

Comments

comments

6 COMMENTS

  1. 700mila euro raccolti da Paroli durante la cena con Berlusconi. Ecco dove prendere i soldi per la bonifica. Grazie Silvio ! oppure ve li intascate come sempre?

LEAVE A REPLY