In A1 con una “super-car” che cambia targa e lancia chiodi. Arrestato 52enne

2
Bsnews whatsapp

Viaggiava su un auto talmente tecnologica da poter cambiare la targa schiacciando un solo pulsante, e azionandone un altro era in grado persino di scaricare sull’asfalto un tappeto di chiodi. Il proprietario della super-car è un 52enne bresciano di Bedizzole con tanto di tatuaggi nazi su tutto il corpo, compresa la faccia di Adolf Hitler impressa sul petto. A fermarlo, mentre viaggiava sull’A1, gli Agenti della Polizia Stradale. Al volante però in quel momento c’era la sua compagna, lui seduto a fianco si è limitato ad abbassare il finestrino in corsa e gettare fuori un tesserino da carabiniere falsificato. A quel punto gli agenti si sono insospettiti e la coppia è stata trasferita in Questura a San Polo, mentre l’automobile è stata posta sotto indagine. Solo a quel punto gli agenti si sono accorti del meccanismo di cambio della targa e di scarico dei chiodi. Ma non è tutto. Gli agenti hanno voluto perquisire anche l’abitazione di Bedizzole dove hanno ritorvato targhe estere e una molotov. L’uomo è stato quindi arrestato per possesso di concegno esplosivo. Solo indagando sul passato dell’uomo gli inquirenti sono riusciti a scoprire scherzi che l’uomo avrebbe messo in atto contro una famiglia di zingari, fatti sui quali ora stanno indagando.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

2 COMMENTI

RISPONDI