Boom di auto senza assicurazione: + 30 per cento nel Bresciano

0

I bresciani che dal 2012 al 2013 non hanno pagato l’assicurazione dell’automobile sono cresciuti del 30 per cento. E il fenomeno, complice la crisi, non sembra diminuire, anzi. E’ lo stesso comandante della Polizia Locale di Montichiari a spiegare che non si tratta solo di persone in ristrettezze economiche tali da dover scegliere se pagare le bollette e la spesa settimanale o la rata della Rca, ma anche imprenditori che hanno furgoni per le loro aziende e professionisti che siedono su fiammanti fuoriserie, così come padri di famiglia che usano l’auto per portare i figli a scuola e raggiungere poi l’ufficio.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Ok, questa è una notizia molto preoccupante, però visto la gravità del fenomeno mi piacerebbe che il comandante della Polizia Locale di Montichiari fosse più precis, tipo: abbiamo controllato tot conducenti, tanti così non assicurati di cui tot imprenditori, tot professionisti, tot operai, tot immigrati di cui tot disoccupati…perchè essere disoccupati non è un reato (lo è guidare una macchina senza assicurazione) ed è sbagliato, almeno a livello statistico, fare di ogni erba un fascio, così tanto per precisare, grazie.Ok, questa è una notizia molto preoccupante, però visto la gravità del fenomeno mi piacerebbe che il comandante della Polizia Locale di Montichiari fosse più precis, tipo: abbiamo controllato tot conducenti, tanti così non assicurati di cui tot imprenditori, tot professionisti, tot operai, tot immigrati di cui tot disoccupati…perchè essere disoccupati non è un reato (lo è guidare una macchina senza assicurazione) ed è sbagliato, almeno a livello statistico, fare di ogni erba un fascio, così tanto per precisare, grazie.

LEAVE A REPLY