La nuova giunta dovrà esprimersi sul progetto del polo del design in zona Fiera

0
Bsnews whatsapp

Ancora non è finita la campagna elettorale che già sul tavolo della futura giunta è pronto un tema urbanistico assolutamente strategico. Accantonato dall’assessore Vilardi prima del passaggio in Consiglio, il piano di realizzazione di un avveniristico polo del design italiano è già stato definito e sottoposto al Comune dalla Expo Sviluppo.

Di cosa si tratta? Il nome è significativo: Do.it, Design Outlet italiano. Una sorta di centro commerciale destinato però a rivenditori di qualità che trattano i prodotti dell’eccellenza italiana del design, dalla moda ai mobili, dagli alimentari e vini all’illuminazione, dai casalinghi al tessile. La struttura, 20mila metri quadrati su due piani, 140 punti vendita, verrebbe realizzata all’interno del piano di ristrutturazione del palazzetto Eib, piano finanziato dalla stessa società che deve al Comune 3,5milioni di euro. Soldi originariamente destinati alla realizzazione di strade, ora non più necessarie. 

Fino ad ora in questa campagna elettorale se ne parla poco.
(a.c.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Sarebbe un eccellenza nel panorama omologato e monotono del commercio Bresciano,Lonati ha fatto qualcosa del genere,se non sbaglio,in quel di Milano,e Percassi lo stà facendo vicino a Orio,a Brescia dovrebbero svegliarsi!!!

  2. Altri centri commerciali? no grazie. Io mi prenderei i 3.5 milioni di euro e bonificherei dal PCB il campo Calvesi, i giardini delle scuole e i giardinetti di Chiesanuova.
    Ma pare proprio che le priorità siano altre checchè ne dica la sig.a Vilardi nell’intervista pubblicata su questo stesso sito.

RISPONDI