“Versinpianura”: quattro incontri con la poesia al Castello di Padernello

0
Bsnews whatsapp

La Fondazione Castello di Padernello ripropone il ciclo di incontri dedicati alla poesia, che lo scorso anno ha  condotto al castello spettatori sensibili e affascinati dai suoni, dalle parole e dai poeti presenti. In questa edizione la poesia riprende le suggestioni evocative della propria storia: la musicalità, il suono e il teatro. Ritmo, sonetto, lirica, sono i tratti semantici che indissolubilmente uniscono la poesia e la musica, poesia cantata e sostenuta alle origini con la lira di Apollo o con la siringa di Pan. É con la musica dei primi strumenti a corda e a fiato che accompagnano, ancora oggi, le ballate dell’isola d’Irlanda e proprio con le parole dei poeti irlandesi che apriremo questa rassegna. Alberto Bertoni è accompagnato da due musicisti d’eccezione: Franchino D’Aniello e Luciano Gaetani che con i Modena City Ramblers hanno fatto conoscere ed amare le sonorità e il folk irlandese.

 

Programma:

lunedì 20 maggio, ore 21

Parole e suoni d’Irlanda: da Yeats agli U2

traduzioni e voce recitante: Alberto Bertoni

musicisti: Franco D’Aniello (Modena City Ramblers), flauto; Luciano Gaetani, bouzouki

ingresso libero

Venerdì 24 e sabato 25 maggio, ore 21

 

Urcis et orbi

di Alceo Gianani

liberamente tratto da El saùr de la tèra di Sergio Gianani

con: Bettina Bersotti, Daniele Squassina, Edy Gambara, Emma Ghironzi, Luciano Bertoli, Piero Domenicaccio

musici: Enzo Santoro (flauto), Francesca Marini (arpa), Giorgio Cordini (chitarra)

musiche: Giorgio Cordini

regia: Giacomo Andrico

ingresso: 10,00 euro

Venerdì 31 maggio, ore 21

 

Venticinque anni di “Poesia”

Incontro con Nicola Crocetti

ingresso libero

Venerdì 7 giugno, ore 21

Il cielo elementare

Omaggio a Pierluigi Cappello

video-intervista di Giacomo Andrico e Nicola Rocchi

poesie lette da Giuseppina Turra

ingresso libero

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI