Pene d’amore, a Rovato un giovane kossovaro tenta il suicidio. Salvato in extremis

0
Bsnews whatsapp

Disperato per una storia finita male un 35enne kosovaro ha tentato un gesto disperato mercoledì, attorno a mezzogiorno. Prima di farlo però ha inviato un sms ad un’amica che, scrive il Giornale di Brescia, ha subito allertato il 112. Arrivati all’abitazione da dietro la porta i militari hanno iniziato a parlargli, ma non dopo un po’, vedendo che non rispondeva più, hanno divelto un’inferriata della finestra del bagno e sono riusciti a salvare in extremis l’uomo che, dopo essersi impiccato con un cavo elettrico, aveva già perso conoscenza. L’uomo poi è stato rianimato e ricoverato all’ospedale di Iseo. Il salvataggio è stato effettuato dai carabinieri Umberto Giannini, Vincenzo Barberi e Giuseppe Palladio, della stazione di Rovato e dagli agenti della Locale Gianpietro Marazzani e Giovanni Sorteni. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI