Giardini, la bresciana Novello premiata per l’innovazione ed il design a Tyumen in Russia

0
Bsnews whatsapp

Giovedì 16 maggio 2013 a Tyumen, Regione Siberiana della Russia, si è svolta la cerimonia di premiazione per le nuove tecnologie nella progettazione e realizzazione di giardini e parchi. Il primo premio è stato consegnato nella sala conferenze del centro espositivo di Tyumen, dal presidente Edward Bakiyev, con la motivazione “Il primo premio per le realizzazioni di esterni esclusivi “chiavi in mano” in climi difficili come il nostro”.

I giardini e i parchi, unici nel loro genere, della bresciana Novello (Montichiari) sono dotati di sistemi tecnologici d’avanguardia, come il “Ring”, sistema per la realizzazione degli impianti sul territorio e “Mbali”, il sistema per la domotica degli esterni. Tecnologie che permettono al contesto esterno di svilupparsi e crescere in modo armonico.

Chiara Novello e Andrea Frizer, in rappresentanza della Novello, hanno ritirato il prestigioso premio durante la cerimonia, promossa in loro onore dalle autorità politiche e locali della regione. I meriti dell’azienda sono stati riconosciuti anche dal sindaco Moore Alexander nel suo discorso tenuto durante la cena di gala, tenutasi presso le famose terme conosciute in tutta la Russia di Verhnyi Bor.

Da trent’anni Novello realizza paesaggi, chiavi in mano, completi dalla fornitura alla posa in opera, fino alla manutenzione. Dal progetto alle Piante, manufatti verdi, pavimentazioni, impianti d’irrigazione, d’illuminazione, laghi, giochi d’acqua, piscine, campi sportivi, impianti per la sicurezza videocontrollo ed antiintrusione, vengono realizzati con ordine contemporaneamente, da unica gestione. Nel giardino privato, negli spazi esterni di strutture ricettive, nei grandi parchi, nei terrazzi, realizzati da Novello, si vive un‘alta qualità vita, perché realizzate in perfetta armonia tra scelte estetiche e funzionali. La Novello si propone come valido interlocutore a chi desidera un ambiente esterno unico, di qualità, di grande effetto, sia venga realizzato secondo lo stile della vera tradizione dei Grandi Giardini all’Italiana, sia secondo lo stile delle scenografie verdi moderne, ma soprattutto costruito da professionisti nell’attento rispetto degli equilibri imposti dalla natura. Europa, Asia, Africa, contesti ambientali a volte difficili, con differenti esigenze in continuo cambiamento, sono state e sono il teatro, in cui la novello ha realizzato paesaggi. Paesaggi d’ autore con un unico denominatore, la passione e la volontà per trasformare ogni angolo di terra in un paradiso.

Una tecnologia importante è il “Ring “ il sistema che permette di pianificare e realizzare gli impianti esterni. Distribuisce illuminazione, audio, video controllo e punti acqua differenziati in un’unica soluzione e unico scavo. Le dorsali di alimentazione degli impianti con il relativo drenaggio, formano un anello che distribuisce sul territorio l’acqua, la corrente e le linee per la gestione degli impianti (degli irrigatori, delle lampade, dei rilevatori di presenza e delle telecamere) presenti nel giardino. Altra tecnologia significativa “Mbali”, il sistema di domotica per esterni che permette di controllare i sistemi automatici presenti nel giardino e poterli gestire con una sola applicazione. In modo semplice ed intuitivo la possibilità di controllare irrigazione, illuminazione, sistemi audio, di videocontrollo e d’allarme, il tutto con un semplice tocco.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI