Scene da film a Moniga per arrestare un rapinatore

0

Una scena degna di un film poliziesco, o dei mitici protagonisti di Hazzard, Bo e Luke. Nessuna finzione scenica però, tutto è accaduto veramente, giovedì pomeriggio a Moniga del Garda.

Un rapinatore è entrato nel «Moniga Kebab» di via Carlo Alberto per farsi consegnare il contenuto della cassa. Non aveva messo in conto il coraggio del titolare però, così è stato costretto a darsela a gambe uscendo dal locale per raggiungere il complice che aspettava dall’altra parte della strada a bordo di un’auto col motore acceso. Le grida d’allarme del gestore hanno fatto accorrere il benzinaio del paese, che lasciando a metà un rifornimento ha tentato di raggiungere i due rapinatori. Nel frattempo il kebabbaro si è lanciato sull’auto, riuscendo ad aggrapparsi al cofano proprio mentre questa partiva a gran velocità. Il guidatore ha cercato in tutti i modi di levarsi di torno l’intrepido, facendo brusche manovre con l’auto, ma senza esito. Quando è stato costretto a fermarsi, di fronte alla chiesa, il gestore del kebab è riuscito ad aprire la portiera e tirare fuori il rapinatore dal sedile passeggero, immobilizzandolo, mentre il guidatore è riuscito a ripartire. Sul posto, secondo quanto riporta Bresciaoggi in edicola stamane, sono arrivati i carabinieri di Salò a prendere il rapinatore acciuffato, mentre posti di blocco venivano allestiti alla ricerca del fuggitivo. 
(a.c.)

Comments

comments

LEAVE A REPLY