E su twitter i candidati alla Loggia smettono di “cinguettare”

0

Nessun cinguettio nell’aria  dopo le due giornate di elezioni: nonostante ogni candidato alla poltrona di sindaco di Brescia abbia un profilo su twitter che è stato molto attivo nelle scorse settimane, adesso regna il più assoluto silenzio. Come fa notare il Giornale di Brescia è da lunedì  che sul social è scattata l’astensione dal commento. Solo Rolfi plaude ai risultati in provincia con: «Grande affermazione sindaci lega a Agnosine, Castelcovati e Travagliato. Aumentano i sindaci della Lega nel bresciano!» e Marco Fenaroli che commenta «Zero tweetuli».

Comments

comments

LEAVE A REPLY