Canti, sciarpe e striscioni per l’ultimo saluto ad Andrea “Tone” Toninelli

0
Bsnews whatsapp

La prima cosa che si notava questo pomeriggio arrivando nella frazione di San Sebastiano a Lumezzane era il fiume di persone accalcate di fronte alla casa di Andrea Tone Toninelli, il tifoso del Brescia morto in seguito all’incidente del pulmann sul quale viaggiava di ritorno dalla trasferta di Livorno. Oltre al Brescia calcio al completo e ai rappresentanti della Lega di serie B, erano presenti anche le tifoseie di tante altre squadre italiane, non solo il tifo organizzato del Brescia ma anche quelli di Lazio, Taranto, Atalanta, Varese e Parma. Tutti lì per dare l’ultimo saluto ad Andrea e accompagnare il feretro del ragazzo dall’abitazione alla chiesa parrocchiale, senza far mancare cori e canzoni popolari tra i tifosi. Di fronte a fatti di questa gravità infatti anche le tifoserie rivali mettono da parte i dissapori e piangono, insieme, la morte di uno di loro.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI