Violenta ripetutamente la colf, arrestato un 67enne di Bedizzole

0

Le violenze si sono perpetrate per tempo, poi lei è riuscita a scappare. La giovane moldava si è trasferita in un’altra città, ma quando lui l’ha rintracciata telefonicamente la donna si è rivolta alla polizia. Gli agenti ssi sono precipitati a casa del 67enne di Bedizzole e nel perquisire la casa hanno trovato un fucile e una pistola calibro 38 detenuti illegalmente. La polizia ha arrestato l’uomo per possesso illegale di arma da fuoco. In casa, come scrive il Corsera, lavorava già un’altra governante. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. TUTTA COLPA DEGLI STRANIERI CHE VENGONO E STUPRANO LE NOSTRE DONNE… AHHHHH NO.. QUESTO E’ ITALIANO E HA VIOLENTATO LA MOLDAVA.. SCUSATE!!

  2. Bravi coccolaimmigrati, siccome c’è uno che fa qualcosa che non va salviamo tutti gli immigrati e portiamoceli in casa… Magari in casa vostra….

LEAVE A REPLY