Violenta ripetutamente la colf, arrestato un 67enne di Bedizzole

0
Bsnews whatsapp

Le violenze si sono perpetrate per tempo, poi lei è riuscita a scappare. La giovane moldava si è trasferita in un’altra città, ma quando lui l’ha rintracciata telefonicamente la donna si è rivolta alla polizia. Gli agenti ssi sono precipitati a casa del 67enne di Bedizzole e nel perquisire la casa hanno trovato un fucile e una pistola calibro 38 detenuti illegalmente. La polizia ha arrestato l’uomo per possesso illegale di arma da fuoco. In casa, come scrive il Corsera, lavorava già un’altra governante. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. TUTTA COLPA DEGLI STRANIERI CHE VENGONO E STUPRANO LE NOSTRE DONNE… AHHHHH NO.. QUESTO E’ ITALIANO E HA VIOLENTATO LA MOLDAVA.. SCUSATE!!

  2. Bravi coccolaimmigrati, siccome c’è uno che fa qualcosa che non va salviamo tutti gli immigrati e portiamoceli in casa… Magari in casa vostra….

RISPONDI