Domani al via la sesta edizione degli internazionali di tennis

0
Bsnews whatsapp

Brescia è pronta. Scatterà domattina, con la due giorni riservata alle qualificazioni, l’edizione numero sei degli Internazionali, che grazie ai 25 mila dollari di montepremi rappresentano l’evento tennistico femminile più importante della Lombardia. Un gioiello dalla solida tradizione, cresciuta di anno in anno sui campi in terra battuta del Tennis Forza e Costanza – sede del Castello, che anche nel 2013 accoglieranno numerose protagoniste del circuito mondiale. In primis la ventenne serba Aleksandra Krunic, prima testa di serie e numero 141 della classifica Wta, giocatrice già capace, malgrado la giovane età, di mettere in bacheca sette titoli internazionali. A provare a rovinarle la festa l’ex top 50 spagnola Parra-Santonja, la sua connazionale Beatriz Garcia-Vidagany (finalista nella passata edizione e più che mai intenzionata a rifarsi), e un gruppetto di italiane in grado di arrivare in fondo. Fra loro la terza testa di serie Corinna Dentoni, la parmense Alberta Brianti (con un passato da numero 55 e un titolo Wta in tasca), la bresciana Giulia Remondina e la wild card piemontese Angelica Moratelli, diciottenne di ottime speranze in chiave futura. Non ci sarà invece la romana Nastassja Burnett, grande attesa della vigilia ma costretta all’ultimo a dare forfait.

Tuttavia, non è da escludere che a trovare gloria sui campi bresciani possa essere nuovamente una giovane emergente, al primo acuto di una carriera destinata a far notizia. Proprio come avvenuto nel 2012, quando il titolo toccò ad Anna Karolina Schmiedlova, diciassettenne slovacca allora ancora sconosciuta ai più, ma che qualche settimana dopo raggiunse la finale al Roland Garros juniores. Una crescita che l’ha portata, oggi, a essere molto vicina alle prime cento del mondo. Da tener d’occhio, in questo senso, anche la russa Irina Kromacheva (vincitrice al Trofeo Bonfiglio di Milano nel 2011 e già numero 1 del mondo da under 18), e la montenegrina Danka Kovinic. Nelle qualificazioni wild card per l’ucraina Kovalets e per cinque giovani azzurre in cerca di gloria: Brescia, Paolini, Palmigiano, Littlewood e Viviani. La finale è prevista per sabato 8 giugno, l’ingresso ai campi di Via del Castello sarà gratuito per tutta la durata della manifestazione. Ulteriore informazioni su www.tennisforzacostanza.it.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI