In città due arresti per possesso di armi improprie e violazione del permesso di soggiorno

0

Alle ore 22.10 di martedì 4 giugno durante un controllo in Via Milano,è stata fermata un Alfa 147 con a bordo due cittadini marocchini rispettivamente del 1981 e del 1971. All’interno della vettura accanto alla leva del freno a mano veniva rinvenuto un oggetto a punta atto del quale non venivano fornite giustificazioni in merito al possesso. Durante il controllo uno dei due stranieri opponeva resistenza fisica agli Agenti. Veniva quindi indagato in stato di libertà per il porto di armi oggetti atti ad offendere, resistenza a P.U. e violazione delle norme sul soggiorno. Inoltre sempre nella stessa serata gli agenti in Via Valsaviore identifivcava tale C.D., del 1962 che veniva indagato in Stato di libertà per il porto di armi o oggetti atti ad offendere, in quanto trovato in possesso di un coltello a serramanico ed un bastone liscio dei quali non venivano fornite giustificazioni.

Comments

comments

LEAVE A REPLY