Scatta una foto mentre vota, intervengono Digos e Carabinieri

0

Era già successo altre volte ed è successo anche ieri al seggio 301 della scuola media Divisione Tridentina di via Bagatta. Una signora dopo aver messo la croce sul simbolo prescelto, ha tirato fuori il telefonino e prima di ripiegarla ha fotografato il proprio voto. Il presidente del seggio però se n’è accorto ed è intervenuto deciso a cancellare lo scatto ormai salvato. Dopo pochi minuti sono arrivate le forze dell’Ordine, Carabinieri e Digos. A riportare l’ordine però è servita una circolare del Comune nella quale i funzionari invitano “onde evitare l’annullamento delle schede”, tutti i presidenti di seggi a controllare che gli elettori non fotografino le proprie schede elettorali nel segreto della cabina.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY