Università aperta: venerdì 14 la notte bianca dell’Ateneo di Brescia

0
Bsnews whatsapp

Venerdì 14 giugno i rappresentanti degli studenti della lista Studenti per – Unione degli Universitari Brescia, grazie ai fondi messi a disposizione dall’Università con il bando Attività culturali, propongono una “Notte bianca dell’Università”: un grande evento aperto agli studenti delle superiori, agli universitari e all’intera cittadinanza.

Dalle ore 18 di venerdì le porte dell’Università si apriranno per permettere a tutti di vivere, in piccola parte ovviamente, l’esperienza universitaria. Ci saranno concerti, mostre fotografiche, proiezione di documentari, lezioni aperte e molto molto altro. "Università aperta" è un’occasione per avvicinarsi al mondo universitario e ai suoi “abitanti”, per godere dei luoghi dell’Università ascoltando buona musica o guardando uno spettacolo, per riscoprire nell’Ateneo cittadino un cuore pulsante di cultura e partecipazione… insomma un’occasione imperdibile!

Programma dettagliato:

alle 18, aula magna Giurisprudenza: apertura ufficiale dell’evento, con intervento di benvenuto del Rettore o di un suo rappresentante. Verrà presentato l’intero programma della giornata e un piccolo spazio sarà dedicato alla presentazione delle associazioni

alle 18:30, cortile Giurisprudenza: apertura degli stand delle associazioni universitarie (ottima occasione per conoscere gli ERASMUS, le associazioni culturali…)

alle 18:30, chiostro delle segreterie studenti: apertura della mostra fotografica “L’Università in un flash”: raccolta di fotografie scattate dagli studenti per mostrare l’esperienza universitaria attraverso gli occhi di chi la vive quotidianamente.

alle 19:00, aula magna Giurisprudenza: prima lezione aperta tenuta dal professor Riccardo Cassinis: “La mobilità dei robot di servizio”.

alle 19:30, cortile di Giurisprudenza: inizio esibizione dei musicisti del Conservatorio i quali creeranno un percorso attivo e musicale durante il quale ricercheranno l’interazione col pubblico. Lasciatevi trascinare dalle diverse melodie e decidete voi quali strumenti “accendere o spegnere”.
I sei musicisti che interverranno sono: Claudia Del Bello, Lorenzo Facchini, Gianluca Fiorentino, Vittorio Gentilizi, Gabriele Guerreschi, Ilaria Tengatini

alle 20, chiostro delle Segreterie Studenti: inizio spettacolo teatrale “La notte e la luna”.
A cura dell’associazione Centopercentoteatro: spettacolo teatrale arricchito con la tecnica circense dei tessuti aerei per creare un mix di allegria e di suggestioni che coinvolgeranno il pubblico in evoluzioni aeree a volte divertenti e goffe, altre raffinate e poetiche che per un attimo permetteranno ad ognuno di ritrovare il proprio sogno.

alle 20, aula magna di Santa Chiara (Economia): proiezione del documentario “Sei sicuro? La piovra a Brescia” sulla tematica della criminalità organizzata nel territorio bresciano. Questo documentario è stato realizzato dagli studenti attraverso le iniziative organizzate tramite i bandi culturali: giovani universitari hanno potuto sperimentare le tecniche cinematografiche e approfondire una tematica tanto importante quale la presenza di infiltrazioni mafiose nel nostro territorio, fino alla realizzazione di questo elaborato, peraltro già presentato in diverse occasioni al di fuori dell’ambiente universitario.

alle 20, aula magna Giurisprudenza: seconda lezione aperta tenuta dal professor Antonio D’Andrea: “La costituzione italiana ed il mito della democrazia diretta nel nostro paese. Problemi e prospettive”.

alle 21, aula magna di Giurisprudenza: terza lezione aperta tenuta dal professor Alessandro Padovani: “Alla scoperta del Sistema Nervoso Centrale e dello sviluppo delle neuroscienze”

alle 21:30, chiostro di Santa Chiara (dipartimento di Economia): concerto di GIURADEI.
Il famoso cantante bresciano e la sua band trascineranno gli spettatori in un vortice di musica e divertimento fino alla conclusione dell’iniziativa.

alle 22:00, aula magna di Giurisprudenza: quarta lezione aperta tenuta dal professor Francesco Menoncin: “Crisi economica: come e perchè”.
In caso di pioggia l’iniziativa verrà svolta presso il Dipartimento di Ingegneria e l’aula polifunzionale del CEDISU.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI