Crisi generale dei consumi, ma il Freccia Rossa viaggia su crescita a doppia cifra

0

7 milioni di visitatori-clienti, + 11,9% rispetto al 2011, e 80 milioni di euro di fatturato, più 10,3% sull’anno precedente. Sono questi i numeri del 2012 per il Freccia Rossa, il centro commerciale situato a ridosso del centro storico cittadino. Numeri che non sono cambiati in questi primi mesi del 2013, dove sia visitatori che vendite stanno crescendo ancora a dispetto della crisi generalizzata dei consumi.

I dati sono stati presentati ieri dal direttore del centro commerciale, Stefano Pessina, e dal suo vice, Alessandro Riva, e sono riportati stamani sulle colonne di Bresciaoggi, dove i due dirigenti si apprestano a spiegare il successo della struttura, legato anche al coinvolgimento della cittadinanza, soprattutto giovane, in iniziative collaterali come la premiazione per il concorso booktrailer, il progetto per disabili "Andiamo Oltre" e il prossimo "Punto Freccia"che porterà al centro commerciale educatori di strada per intercettare i giovani e capire le loro esigenze, con la disponibilità di dare risposte. 

Confittualità con il centro storico? Non secondo il direttore Pessina: «Non ci siamo mai visti come antagonisti del centro storico, anzi. Questo è il momento per guardare insieme al mercato, ed avere un centro storico più forte e popolato sarebbe importante anche per noi».
(a.c.)

Comments

comments

LEAVE A REPLY