Caso Belsito al Tg1, Caparini (Lega): disinformazione, le vicende giudiziarie di Belsito non coinvolgono la Lega Nord

0

"Il servizio del Tg1, andato in onda ieri nell’edizione delle 13.30, firmato da Mara Martelli realizzato da Reggio Calabria è il peggior esempio di disinformazione, che denota una profonda ignoranza dei fatti trattati. Una offesa al buonsenso che porteremo di fronte alla commissione Vigilanza Rai ed in tribunale con tanto di denuncia per diffamazione". Lo dichiara Davide Caparini, responsabile della comunicazione della Lega Nord. "Aver collegato la Lega alle perquisizioni fatte oggi nell’ambito dell’inchiesta sui presunti legami tra Belsito e la ‘ndragheta è un vero e proprio killeraggio giornalistico. Come abbiamo avuto già modo di chiarire in tutte le sedi – prosegue Caparini – le vicende giudiziarie del signor Francesco Belsito non coinvolgono la Lega Nord né possono essere in alcun modo collegate al Movimento. Presenteremo denuncia querela con richiesta di risarcimento nei confronti di chiunque continuerà, con evidente malafede, a proporre questo teorema falso e infame".

 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Ma dove l’ha saputa questa notizia il nostro onorevole,se invita a non pagare il canone della rai,e,per coerenza,di sicuro lui non paga.

  2. Belsito fu nominato tesoriere della congrega dei patagni da Cristoforo Colombo e sottosegretario su indicazione della lega per i diritti dei camalli genovesi di origine bizantina.

LEAVE A REPLY