Movida Carmine, Del Bono: provvedimenti equilibrati e confronto con altre città

25
Bsnews whatsapp

Gestori dei locali e residenti del Carmine: il Comune fa mediatore in questa diatriba sulla Movida in atto ormai da anni. Dopo la riunione sull’Osservatorio “Quartiere Carmine”, avvenuta  mercoledì pomeriggio a Palazzo Loggia, tutti i presenti si sono accordati sulla necessità di trovare un’equilibrata composizione tra i soggetti in campo. All’incontro oltre al sindaco Emilio Del Bono, c’erano l’assessore alla Rigenerazione urbana Valter Muchetti, Carlo Massoletti per Confesercenti, Tony Massoletti per l’associazione Brescia Centro, il comandante della Polizia municipale Pietro Novelli, il parroco di San Giovanni don Amerigo Barbieri e il parroco di San Faustino don Armando Nolli, e i rappresentanti di alcune associazioni tra cui Quadra Quarta, Brescia In e Gnari da San Faustì.

Del Bono ha dichiarato che terrà presente l’esempio di altre città: «Penso a provvedimenti equilibrati e sperimentali, sentirò anche i sindaci delle altre città. Con Pisapia, del resto, ne ho già parlato: anche lui non ha ancora trovato una soluzione». Come indicato dal Tar, il sindaco ha convocato per il 5 luglio le parti in contraddittorio. Il 15 luglio, invece, si riunirà nuovamente l’Osservatorio per discutere sui provvedimenti da approvare. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

25 COMMENTI

  1. Alla fine tante chiacchiere in campagna elettorale ma alla fine..erano solo chiacchiere..ah ma non sapevo che Brescia per decidere qualcosa doveva sottostare alle decisioni del Comune di Milano!!!!

  2. e se invece vedeste i locali a gente normale oppure li trasferite: 20 locali contro 1000 residenti…… è socialmente ed economicamente più congruo!

  3. UNO DICEVA "HANNO UCCISO L’UOMO RAGNO". UN ALTRO "HANNO UCCISO VIA FRATELLI BANDIERA". ORA SI PUO’ DIRE "UCCIDERANNO VIA SAN FAUSTINO". I RESIDENTI DI VIA SAN FAUSTINO (ANZIANI, AMMALATI, LAVORATORI STUDENTI, BAMBINI) PASSERANNO UN MESE DI LUGLIO DAVVERO MOLTO CALDO. SARANNO ALLIETATI DA SERATE MUSICALI (CON TUTTO QUELLO CHE NE CONSEGUE) NEI GIORNI 4 – 5 – 6 – 8 – 11 – 13 (4) – 18 (2) – 20 (3) – 24 -25 – 26 – 27 (3). CHI HA DECISO? IL COMUNE DI BRESCIA CON L’INZIIATIVA "RASSEGNA DEL CENTRO 2013" (CHE SOSTITUISCE IL PRECEDENTE MENU PER L’ESTATE). BUON RIPOSO A TUTTI.

  4. Ma Lei non aveva detto che voleva cambiare l’aria? E poi se le leggi ci sono e sono nazionali perché confrontarsi con altre città? non è sufficiente far rispettare leggi sancite dal Codice Civile? schiamazzi notturni? pisciate per strada (non rientravano in atti osceni in luogo pubblico) Buttare lo sporco in terra ? prostituzione? Spaccio d droga? guida in stato di ebrezza? occupazione del suolo Pubblico? Sosta vietata? Piuttosto dica che vuole imparare dai paesi sottosviluppati dove tutto è allo stato tribale!!!!! forse è questo che vuol dire cambiare l’aria?

  5. Patente a punti per i locali della movida? Pisapìa ha fatto sua un’idea di Labolani o viceversa ? Se vale la prima ipotesi, diamo il merito a chi di dovere. A proposito di buone idee, se l’ex-assessore vuol mettere in vendita l’acquario, già rimosso, che aveva nel suo Ufficio in Via Marconi, siamo in molti disponibili a comprarlo come ricordo storico, un po’come fu per il Bigio.

  6. Sono circa 200 le persone che abitano nell’area della Movida, forse 100 quelle che vedono in modo critico il fenomeno e una trentina quelli che per ragioni a me sconosciute si accaniscono contro uno dei momenti di aggregazione piu belli della nostra Città. Il problema secondo mè è rappresentato da questi trenta cattocomunisti che facendo nulla tutto il giorno trovano difficolta a dormire da lunedi a domenica imputando alla Movida la responsabilita della loro insonnia, Io vi invito ascendere con noi a bere a ballare e a cantare e non stare in casa svaccati sul divano a guardare tuti quei programmi condotti da gentglia com Santoro e la Gabannelli o quel mostro della sette di cui non scrivo il nome per rispetto del genere umano.

  7. attenzione a non commettere reati (lanciare oggetti sugli animali che popolano la movida). non sarà mai che le bestie della movida debbano chiamare le forze dell’ordine per intervenire sui violenti.

  8. Vivo al carmine da 5 anni, ho 36 anni, e sono molto contento di cosa offra, sono cazzate quelle che non si dorma da 3 mesi. perchè spesso durante la settimana alle 11,30 c’è silenzio e pochissimo casino, molto meno che stare vicino ad una qualsiasi strada di passaggio auto. Il problema è l’inciviltà della gente, che pensa di avere il diritto di fare tutto senza rispetto, sono questi pochi rispetto alla moltitudine che frequenta con civiltà e divertendosi il centro che rovinano tutto. Per cui io propongo INFORMAZIONE PER IL CARMINE… come a berlino, cartelli che ti dicono, dopo la mezza abbassare la voce per rispettrare il sonno altrui. rispetta gli altri e continerai a divertirti, ci si diverte anche senza pisciare sulle vetrine e senza ululare alle 4 di notte… quando i bar (ho verificato di persona che spesso sono vittime pure loro dell’inciviltà) sono chiusi da 2 ore!

    poi un paio di calci in cuolo a volte fanno bene….

  9. IN QUALE VIA DEL CARMINE ABITA?. HA MAI PROVATO A STARE NEI PRESSI, PER ESEMPIO, DELLA CASA DEL POPOLO? GESTORE DEL LOCALE (POVERA VITTIMA) COM MUSICA A CANNA A TUTTE LE ORE DEL GIORNO E DELLA NOTTE. AVVENTORI CHE URLANO E RIDONO A SQUARCIAGOLA. CANI SENZA GUINZAGLIO CHE, AIZZATI, ABBAIANO, ECCETERA, ECCETERA, ECCETERA. IL PROBLEMA E’ CHE GLI AVVENTORI NON HANNO RISPETTO DI NIENTE E DI NESSUNO E SECONDO LEI CHI DOVREBBE PROVVEDERE AI CONTROLLI? E PERCHE’ NON VIENE FATTO?

RISPONDI