A2A, Del Bono: revisione significativa dei patti parasociali

0

In riferimento alla vicenda di A2A, il sindaco di Brescia, Emilio Del Bono, ha ritenuto di dare alcune precisazioni. "In accordo con il sindaco di Milano Pisapia, sono previste in tempi stretti modifiche significative sul complesso dei patti parasociali. E’ stato deciso di non procedere alla disdetta degli accordi, in scadenza al 31 dicembre 2013,  perché la loro sostanziale revisione è comunque possibile nel caso in cui le parti coinvolte siano concordi sulla strada da intraprendere, come nel caso del Comune di Brescia e del Comune di Milano. Quindi i patti parasociali saranno modificati in modo condiviso e nel più breve tempo possibile per trovare un nuovo equilibrio tra le due città, che vada nella direzione dello snellimento della governance di A2A e delle sue controllate e del conseguimento di una maggiore sobrietà ed efficienza operativa".

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Snellimento, sobrietà, revisione dei patti parasociali. Come si farà con i vecchi squali da accontentare o da premiare ? Siamo molto curiosi…

LEAVE A REPLY