Fdi, Ghezzi attacca Labolani: indecente e immorale strumentalizzare una rissa per accusare Del Bono

17
Bsnews whatsapp

Con un intervento su Facebook l’ex consigliere comunale di Fratelli d’Italia Andrea Ghezzi attacca duramente – pur senza farne il nome – il compagno di partito, ed ex assessore, Mario Labolani per la presa di posizione di quest’ultimo in seguito alla rissa tra extracomunitari con morto avvenuta in centro storico. Labolani nella nota aveva attaccato Del Bono, sottolineando che quanto accaduto farebbe “rimpiangere il senso di sicurezza che si percepiva con Paroli". Accuse che Ghezzi bolla come “indecenti” e “immorali”.

ECCO IL TESTO PUBBLICATO SU FACEBOOK

Ci sono infiniti motivi per non essere contenti di Del Bono e della sua nuova Giunta. Giudico però immorale collegare il neo sindaco alla morte avvenuta in seguito ad una rissa di un giovane extracomunitario. Mi vergogno se solo penso che chi scrive tali indecenze è un mio collega di partito! È del tutto evidente che certe "affermazioni" sono "non idee" del tutto personali che certo non rispecchiano il pensiero di dirigenti, militanti e simpatizzanti del nostro movimento..

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

17 COMMENTI

  1. Queste parole dette ora da uno che e’ "mandelliano " dalla nascita non hanno sicuramente un senso.(anzi forse un significato alla fine c’è )
    È meglio che si faccia un esamino di coscienza visto che il Ghezzi di turno insieme ad altri fa,solo il soldatino purtroppo di chi ci dovrebbe rappresentare in provincia ma che in realtà,pensa solo ad avere una bella foto sui giornali o essere ripreso in tv.
    I panno sporchi vanno,lavati in casaaaaaa!
    Sicurame nte queste diatribe ci sono da una vita e qualcuno lo fa per un attimo di visibilità.
    Basta ci avete stancato tutti , quindi lasciate posto hai veri giovani in gamba che di idee ne hanno da vendere e statevene a casa tutti.
    ( Ghezzi, Mandelli e il resto dei mandelliani) Noi andiamo,avanti lo stesso anche senza di voi !!
    Io direi END per tutti

  2. Quando un avversario politico dimostra onestà intellettuale va solo celebrato. Le parole di Labo sono indecenti, vergognose nel contenuto, ridicole nel tempismo… indifendibili…
    Ghezzi è un esponente di una destra pulita, che critico per le idee ma che rispetto…
    Bravo Andrea, c’è bisogno di uomini e non di casi umani!

  3. Complimenti a Ghezzi: sia per l’onestà intellettuale sia perchè mette la faccia e le idee per cambiare la vecchia politica. I modi e il linguaggio dell’ex assessore sono stati giudicati dagli eletori con una sonora bocciatura. E’ ora che nei partiti si faccia pulizia e si limiti le figure di chi discredita la politica in modo da riavvicinare la gente alla politica. Sono un elettore dell’UdC ma guardo con interesse al progetto di Fratelli d’Italia: spero che gente come ghezzi, a livello locale, meloni e crosetto a livello nazionale, diano una ventata di novità alla politica, sia nel linguaggio sia nel modo di fare

  4. Anche Ghezzi ha fatto parte della scorsa legislatura ricoprendo la carica di vicecapogruppo del PDl e di vicecoordinatore cittadino,anche lui punito dagli elettori dietro Labolani e Bonardi…

  5. È bravo il nostro ghezzi ad asfaltare il Labolani,era ora che qualcuno lo facesse ,Lui il Labolani è la causa principale della sconfitta del Pdl a Brescia

RISPONDI