Abolizione Province bocciata da Consulta: è “costituzionalmente illegittima”

0

La Consulta ha dichiarato l’illegittimità costituzionale della riforma delle Province contenuta nel decreto Salva Italia e di conseguenza la riduzione in base ai criteri di estensione e popolazione. Non è materia da disciplinare con decreto legge, hanno stabilito i giudici costituzionali. La Consulta aveva esaminato nel corso dell’udienza pubblica di martedì i ricorsi presentati dalle Regioni contro il decreto Salva Italia che con l’articolo 23 ha tolto competenze alle Province e ne ha profondamente modificato gli organi di governo. La questione verrà discussa anche oggi pomeriggio a Brescia. Il Presidente Molgora terrà un incontro dal titolo "L’illegittimità costituzionale del riordino delle Province" in sala giunta alle 15 a Palazzo Broletto. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY