L’assessore Manzoni allunga l’orario della metro fino a mezzanotte

0

Nei fine settimana si potrà viaggiare fino alla mezzanotte, con corse ogni dieci minuti, e in occasione di concerti ed eventi in centro fino all’una. Questa la prima importante iniziativa del neo-assessore alla mobilità, nonché neo-papà della sua primogenita, il che l’ha un po’ giustamente distratto nei suoi primi giorni di incarico, Federico Manzoni.

L’assessore ha ribadito l’importanza di fare in modo che la metropolitana abbia la più ampia valorizzazione possibile, sia con gli orari estesi fino a fine state (già da domani, fino al 14 settembre) sia con gli incrementi delle corse a partire da marzo quando entreranno in servizio altri convogli fino al completamento della flotta (18 treni, ora sono 12). Manzoni assicura anche che si è vicini alla definizione dell’Agenzia del Trasporto Pubblico Locale, un tavolo locale di comune, provincia e regione dove trattare ogni argomento legato al trasporto pubblico. Anche in questa sede la Loggia porterà avanti il progetto di valorizzazione della metropolitana, ad esempio ridisegnando la mappa dei percorsi degli autobus extraurbani che potrebbero meglio integrarsi con la metro fermandosi alle porte della città in corrispondenza delle stazioni.
(a.c.) 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Bene, ma è ancora troppo poco… se vogliamo che realmente la metro abbia un senso per Brescia dobbiamo prolungare l’orario nei fine settimana almeno fino alle 02.00.
    E visto dove si trova la fermata a Buffalora, non sarebbe il caso di allungare l’orario della metro almeno durante i 15 giorni di festa di Radio Onda d’Urto?

  2. Bene, ma è ancora poco… se vogliamo che realmente la metro abbia un senso per Brescia la seradobbiamo prolungare l’orario nei fine settimana almeno fino alle 02.00. Chi torna a casa a mezzanotte? Non certo la fascia 15-35…..

LEAVE A REPLY