Bocciato il ricorso di 5 locali di Borgo Wuhrer contro la Loggia, niente risarcimenti

0
Bsnews whatsapp

La chiusura anticipata dei parcheggi interrati del Borgo Wuhrer causò un danno economico concreto ai 5 gestori dei locali che ricorsero contro il Comune di Brescia? Secondo i giudici del Tar no. A distanza di sette mesi dal ricorso (leggi la notizia) è arrivato il pronunciamento del Tar di Brescia nella vicenda che vede contrapposti la Loggia e 5 società che gestiscono altrettanti locali del Borgo, Equipe Produzione Moda Srl, Hamaw Power Srl, Mpm Srl, Scugnizzi di Marra e Ascione & C Snc e Tator Snc. Oggetto della contesa è la decisione del comune, tra agosto e settembre 2012, di chiudere anticipatamente i parcheggi per evitare gli schiamazzi notturni che disturbavano i residenti. Si trattava di una sperimentazione, che è durata solo 30 giorni.

Per questa sperimentazione i locali hanno lamentato un cassetto meno pieno, e hanno deciso il ricorso. La decisione del giudice è giustificata dal fatto che lo stesso Tar aveva avallato il provvedimento del Comune, che si è altresì impegnato a trovare una soluzione diversa dalla chiusura. Inoltre i cinque locali non hanno presentato una adeguata documentazione per i mancati introiti, e hanno impugnato l’ordinanza quando questa era già scaduta.

Insomma, niente rimborso: la palla torna nelle mani della Loggia che in accordo con i residenti e i gestori dei locali dovrà cercare di risolvere una volta per tutte la situazione.
(a.c.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. non è vero, in piazza arnaldo prima e in carmine ora, parcheggi o no la gente ci va. i locali dovrebbero farsi un esame di coscienza. prezzi forse troppo alti?

  2. borgo wuhrer era un quartiere posticcio e di scarso impatto. locali modaioli e tamarri. al carmine ci sono locali per ogni gusto e si ha il piacere di passeggiare nel cuore della città

  3. Ma possibile che non si capiscano le "mode" e si cerchi di incolpare sempre qualcun altro ??? A brescia negli anni 70 era di moda la PIAZZETTA VESCOVADO e dintorni … poi si è passati a PIAZZA DUOMO con il famoso BUSBAR a DUE PIANI, poi da lì a PIAZZA ARNALDO e poi BORGO WUHRER e ora CARMINE …. nessuno dei posti aveva parcheggi (solo BORGO WUHRER era in questo senso il più privilegiato in fatto di parcheggi …) ma poi la gente si è spostata PER MODA (o perchè fa FIGO) al Carmine e nemmeno qui ci sono i Parcheggi !!! Quindi che c’ entra il Comune con i Parcheggi di BORGO WUHRER ??? Forse un drink a 7,00 euro a Borgo Wuhrer è LA VERA CAUSA !!!

  4. le mode della maleducazione, dello sballo ….complimenti per le "mode" anche se sono giovane preferisco non essere un demente che sta in mezzo alla strada con un bicchiere in mano, di queste mode l’italia non ha bisogno!

RISPONDI