Coldiretti, oltre 300 imprenditori agricoli bresciani all’assemblea nazionale

0

Si è svolta ieri al Palalottomatica l’Assemblea Nazionale Coldiretti alla presenza di oltre 15.000 coltivatori provenienti da tutta Italia e oltre 300 dalla provincia di Brescia guidati dal Presidente provinciale Ettore Prandini. L’assemblea ha avuto avvio con un video contenete i saluti da parte di Papa Francesco e del Capo di Stato Napolitano al quale è seguito un altro interessante video riassuntivo della situazione che oggi sta vivendo l’Italia. Numerosi gli interventi: ha aperto i lavori il Segretario Organizzativo nazionale Enzo Gesmundo passando poi la parola a Renzo Arbore, al Presidente di Federconsumatori Rosario Trefiletti,  al procuratore Giancarlo Caselli, e al Direttore Generale di Iper Stefano Albertazzi.

E’ poi venuto il momento della relazione del Presidente nazionale Sergio Marini che ha posto al centro della sua relazione  gli effetti di una crisi epocale sui consumi alimentari, sulla perdita di marchi storici del Made in Italy, i rischi di frodi, contraffazioni e degli Ogm, ma anche gli elementi di successo del modello di sviluppo dell’agricoltura italiana che è l’unico settore a far registrare un aumento nel Pil, nelle esportazioni e nell’offerta di lavoro. Il Presidente Marini tra le altre cose ha evidenziato  ai  numerosi esponenti del mondo politico presenti in sala che “è ora arrivato il momento imprescindibile di smettere di fare le cose facili e di iniziare a fare le cose giuste, anche se più difficili! E Coldiretti è da anni che ha messo al centro le cose giuste, nell’interesse non solo del mondo agricolo ma dell’ intero Paese”.  A seguire sono intervenuti: il Ministro dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato, il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, il Ministro dell’Ambiente Andrea Orlando e il Ministro delle Politiche Agricole Nunzia De Girolamo.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY