Corso Mameli diventa una grande galleria fotografica sino a fine agosto

0

20 negozi chiusi negli ultimi anni, tante difficoltà quotidiane, un laboratorio di convivenza tra genti eterogenee che, seppur a volte con difficoltà, si sono amalgamate cambiando il volto di una delle storiche vie del commercio urbano. Per valorizzare e promuovere i negozi, ma anche le storie della gente che ci vive e ci lavora, per tutto il mese di luglio e agosto corso mamenli si trasformerà in una galleria fotografica diffusa.

Filippo Fumoso, Sudati Nicholas e Andrea Sandri, studenti Laba coordinati dalla professoressa Giovanna Magri, hanno pensato e realizzato una mostra fotografica particolare, corredata un giornale-diario di bordo che raccoglie le testimonianze di alcuni dei negozianti e dei residenti della via. Il tutto è stato promosso da Buonissimo, il superstore alimentare che proprio su corso Mameli ha scommesso tre anni fa. 

Durante le passeggiate per lo shopping si può entrare, gratuitamente, in tutti i 32 negozi che espongono le fotografie.
(a.c.)

Comments

comments

LEAVE A REPLY