Bagnolo Mella, il verde pubblico affidato ai volontari vale 160mila euro all’anno

0

Ottocentomila di euro. Tanto risparmierà il Comune di Bagnolo Mella nella cura del verde pubblico nell’arco di sei anni grazie al volontariato. La cura delle aiuole, infatti, nel paese dell’Hinterland non è più affidata a società esterne, ma svolta direttamente dai cittadini, oltre che dagli assessori Paolo Lanzani, Pietro Sturla e Sergio Fioletti che sono stati tra i primi ad armarsi di guanti e cesoie per dare il buon esempio. A seguirli sono stati in tanti. E il risparmio per le casse comunali (e per i cittadini) non è da poco: 160mila euro all’anno.

Comments

comments

LEAVE A REPLY