Edilizia, nella Leonessa chiude quasi un’impresa al giorno

0
Bsnews whatsapp

Sono 142mila le imprese di costruzioni lombarde, 2584 in meno in un anno. Un settore che conta oltre 400mila addetti in regione, di cui 147mila a Milano. Tra i settori che perdono più imprese: lavori di completamento e finitura di edifici (-616 in Lombardia, -80 a Milano), costruzione (-597, -68), tinteggiatura e posa vetri (-246, -27), rivestimento pavimenti e muri (-229, -47), installazione di impianti elettrici (-168, -66) e idraulici (-177, -57). Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese al I trimestre 2013.

In questo triste contesto – secondo i dati diffusi dalla Camera di commercio di Milano – Brescia è la terza provincia lombarda per calo di imprese, dietro a Milano le province che perdono di più per numero di aziende in un anno: Milano (-474), Bergamo (-398), Brescia (-322). In percentuale calano di più Cremona (-3,3 % in un anno), Lodi (-2,7%), Como (-2,6%). Nell’ultimo anno nella Leonessa le imprese del settore sono passate da 18.868 a 18546. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Attenzione però,molte delle imprese edili chiuse in lombardia in questi anni erano di calabresi o rumeni che lavoravano da schifo, imprese aperte negli anni 2000 durante la bolla immobiliare e che lavoravano sottocosto evadendo tutto l’evadibile.Non una grossa perdita insomma…

RISPONDI