Lo fermano con una prostituta, ma lo arrestano per possesso di marijuana

0

Nella giornata di ieri gli agenti della Volante hanno arrestato un cittadino bresciano per possesso di marijuana. Singolare il ritrovamento, sul tappettino posteriore della Volante con la quale l’uomo è stato condotto in caserma dopo il fermo dei poliziotti. Erano le 21.20 circa quando gli agenti di una Volante, impegnati nel regolare servizio di controllo del territorio, hanno notato in via Cervia il sopraggiungere di una vettura che alla loro vista, dopo aver fatto scendere frettolosamente dall’auto una donna che si è data alla fuga, ha repentinamente invertito il senso di marcia per allontanarsi. I poliziotti hanno quindi raggiunto e fermato l’auto. A bordo un cittadino bresciano del 1981 che, privo di documenti è stato condotto in Questura per l’identificazione. L’uomo ha riferito agli agenti che la donna con lui era una prostituta e ha spiegato di voler evitare il controllo in quanto sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla P.G. Identificato è stato indagato per possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Nell’auto di servizio a bordo della quale era stato fatto salire per essere condotto in Questura, i poliziotti hanno infatti rinvenuto, in basso rispetto al sedile posteriore, un involucro in cellophane contenente circa grammi 7 di marijuana.

Comments

comments

LEAVE A REPLY