Staminali, Rolfi (Lega): “Oltre al Civile serve un altro sito di sperimentazione”

0

“Sulla sperimentazione e la cura con cellule staminali presenteremo domani una mozione in Consiglio Regionale.” Questo l’annuncio del vicecapogruppo della Lega Nord al Pirellone Fabio Rolfi. “Con la mozione – continua Rolfi – chiederemo all’Assessore Mantovani di intervenire presso il Governo per individuare, oltre a quello già esistente a Brescia, un sito alternativo per la sperimentazione del metodo Stamina, anche fuori dai confini regionali. Gli Spedali Civili bresciani sono infatti subissati di richieste e, a quanto si apprende, non sono nella possibilità di far fronte in tempi brevi alle domande di cura, dato che vi sarebbe già un tempo di attesa di almeno un anno. Si deve considerare che i pazienti che si sottopongono alla cura Stamina arrivano da tutta Italia e, nonostante gli sforzi compiuti dall’Azienda in termini gestionali ed economici, difficilmente si potrà venire incontro in futuro a tutte le domande di trattamento data anche la complessità del procedimento di tali terapie.”

 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Il perito agrario anziché di cipolle e barbabietole si occupa di staminali ed esprime un concetto ponderoso; "la complessità del procedimento di tali terapie". Che sia uno scienziato senza che prima nessuno se ne sia accorto?

  2. CHe meraviglia, un uomo così se non ci fosse si dovrebbe inventarlo, ogni giorno pontifica su argomenti che spaziano dall’economia alla sanità, ordine pubblico e urbanistica, esplorazioni intergalattiche e sessualità, fenomeni migratori e arte, un essere unico. Non possiamo regalarlo come caso studi a qualche bel museo?

  3. Ma siete capaci a leggere ? Ha chiesto solamente di attivare un altro sito di sperimentazione per sollevare il civile . Nulla di più, ma evidentemente bisogna dargli addosso a prescindere. Soliti intellettuali di sinistra…

  4. invece di chiedere che il nostro ospedale sia liberato da questa zavorra di ignoranza e di speculazione, rolfi chiede cha anche altri ospedali siano gravati dalla stessa zavorra, sempre di più. tutto questo per speculazione politica. veramente vergognoso.

  5. siete solo dei poveri ignoranti,rolfi si confronta almeno una volta al mese con persone che lavorano nella sanita’………..in formatevi prima di sparare cazzate a gogo

  6. Si confronta con persone che lavorano nella sanità? Che vuol dire? Qualunque cosa significhi resta il fatto di fondo: è un incompetente totale. Se ne stia zitto, se non vuol fare brutta figura. Un vecchio detto afferma che è meglio stare zitti e sembrare stupidi che parlare e togliere ogni dubbio. A proposito di ignoranti: prenda qualche lezioncina di italiano. Anche se la sua lingua è il dialetto, non le farà male.

  7. Se il ministero della sanità vuole sperimentare il metodo stamina che lo faccia pure (ma non possono deciderlo i giudici): ma che almeno lo si faccia in un ospedale ogni tot abitanti. E che almeno le regioni di provenienza dei pazienti non lombardi rimborsino le cure alla Regione Lombardia.

  8. Ma Rolfi che ne sa di medicina? Cavoli si intrufola in tutto ciò che gli può giovare. Se i risultati di dove ci si mette lui sono come quelli della lega in provincia siamo finiti. Rolfi dimettiti da tutto. Fallo per i leghisti veri e i malati seri.

  9. i sinistroidi vogliono pure decidere come si deve curare la gente.Però sugli ambulatori clandestini dei cinesi o su alcune pratiche barbare africane importate in italia non hanno nulla da ridire.

  10. bravo, hai detto anche tu una cosa giusta: tra il metodo stamina e le stregonerie non c’é praticamente differenze. la cosa giusta che hai detto é una sola.

LEAVE A REPLY