Gargnano, aspettando la mitica Centomiglia del Garda

0

La nuova Centomiglia del Garda "salperà" dalla sede del Circolo Vela Gargnano. L’appuntamento è per sabato alle ore 18.30 per la presentazione ufficiale. Nell’occasione si  ricorderanno i 20 anni del record di Giorgio Zuccoli (due volte alle Olimpiadi), meritato nel 1993 con l’imbarcazione "Dimore", primato tutt’ora imbattuto con il tempo di 6 ore e 5 minuti. Tra le novità più interessanti della nuova edizione ci saranno i due nuovi percorsi, la presenza, confermata di tutte le classi libere europee provenienti da Austria, Germania, Svizzera e Ungheria, i grandi e piccoli catamarani che saranno in gara nella MultiCento, il trofeo che è dedicato proprio a Zuccoli.

Saranno presenti  Assessori e Consiglieri di Regione Lombardia, della Provincia di Brescia, dei Comuni sedi dei passaggi di boa, di Expo 2015, i dirigenti della 14a Zona della Federazione Italiana della Vela, buona parte dei velisti lombardi che hanno partecipato alle varie edizioni delle Olimpiadi e Paralimpiadi veliche. 

La 63° edizione della "Cento", il tradizionale Trofeo Conte Alessandro Bettoni per le monocarene, la Multi Cento con il Trofeo Giorgio Zuccoli per trimarani e catamarani, la Cento People, la veleggiata che vedrà ogni barca rappresentare un progetto attivo nel mondo del sociale si correranno il 7-8 settembre (partenza sempre alle 8.30 da Bogliaco, alle 8 e 20 per i multiscafi da Toscolano-Maderno), surf e kite solo il giorno 8 con partenza da Campione. Il ricco calendario degli eventi della 100 Week Internazionale si apriranno il 22 agosto con il Campionato Nazionale Open dell’Asso 99, proseguiranno il 1° settembre con il 47° Trofeo Gorla e 50 Miglia, a metà settembre con il Campionato d’Europa dei Fun, il 28- 29 settembre con la grande conclusione con la Childrewindcup-Centomiglia dei ragazzi, co promossa con Abe (Associazione Bambino Emopatico) ed i reparti di Onco Ematologia Pediatrica dell’Ospedale Civile di Brescia. In occasione della presentazione si saluteranno i ragazzi della squadra Garda-Sebino che saranno in gara al prossimo Mondiale della classe Rs Feva, in programma sul mare della Toscana, e la squadra "BioTeam" dei piccoli dell’Optimist che vede coinvolti i giovanissimi del Circolo Vela Gargnano e del Circolo Vela Toscolano-Maderno.

Comments

comments

LEAVE A REPLY