La riorganizzazione della macchina comunale farà risparmiare 2 milioni di euro

0

Grazie a un lavoro di squadra di sindaco, Giunta e direttore generale Alessandro Triboldi, da agosto 2013 e poi in maniera più organica dal 2014, la macchina amministrativa della Loggia costerà un po’ di meno ai cittadini.

La riduzione delle aree e dei relativi responsabili, dalle attuali 10 a 8, dei settori, da 40 a 30, dei dirigenti, da 42 a 32 (invariato il numero di quelli assunti a tempo indeterminato, 26,mentre quelli a tempo determinato passano da 16 a 6) e infine dei servizi di staff, da 100 a 68, porterà il bilancio annnuale dell’ente allo snellimento da 2 milioni di euro. Già nella seconda parte del 2013 il risparmio sarà consistente, fino a circa 700mila euro.  

Ci saranno anche delle novità in entrata, come ad esempio una nuova figura per il recupero di finanziamenti comunitari e per Expo 2015. O ancora per recupero dell’evasione fiscale o per tutto ciò che riguarda l’innovazione. La riorganizzazione della Loggia è solo il primo passo, ha promesso Del Bono, il secondo riguarderà le società partecipate.
(a.c.)

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Finalmente qualcosina cambia negli sprechi della politica: costretti dall’opinione pubblica e dall’effetto sinergico dalla comparsa del M5S. Non rivendichino questo come una scelta autonoma.
    Ricordo che è stato proprio il PD ad ampliare dirigenti e compensi, ad esternalizzare i servizi, a svendere ASM, a buttare soldi nelle LAM, a difendere l’industria inquinante in città…etc…

  2. Non c’entra niente il movivento 5 stelle. Il tutto è frutto della legge sulla spending revue del governo Monti. Come sempre la vittoria ha molti padri.

  3. e a Monti quel che è di Monti. Del Bono, lei è una persona seria. Non si attribuisca meriti non suoi. Lei ha semplicemente applicato, con sollecitudine, ( questo è il suo merito) la legge voluta dal governo Monti. Vuole ben meritare? Dia un’ulteriore sforbiciata, sia ai posti, che alle retribuzioni. Che senso ha il premio di risultato? Dovremmo compensare ulteriormente qualcuno perché ottiene dei risultati o, forse, non sarebbe il caso di penalizzare chi i risultati non li ottiene? Certo è che nel pubblico impiego valgono altre logiche…

  4. E’ vero o no che chi oggi riduce è lo stesso che gli sprechi ha voluto ? La memoria manca sempre mi pare. Perché oggi riducono un po’ le spese inutili (ma utili comunque al loro sistema)?: Monti o non Monti il merito non è della casta politica ma dell’incavolatura dei cittadini…non raccontiamo stupidaggini…e l’M5S è evidente frutto del sentore della pubblica opinione. La casta oligarchica di dx o sn non avrebbe mosso autonomamente un dito mignolo !!!!!

  5. Il movimento 5stelle spara cavolate: l’ultima è quella di voler chiudere le televisioni del Berlusca. Chi darebbe lavoro alle decine di migliaia di persone che andrebbero a spasso? Grillo? Quando quest’ultimo lavorava per Mediaset non mi sembra che facesse lo schifiltoso.

  6. Risponda nel merito: chi ha sprecato le risorse pubbliche destinate al bene pubblico ed invece giocate per sé, gli amici, le cene e le opere faraoniche inutili ( Lam, metro, parcheggio grotta sotto il Cidneo ad es.)? Chi se non i suoi "rappresentanti " di destra o sinistra che siano. Lei pensa a Berlusconi "poveretto" e non ai milioni di italiani (e bresciani) licenziati senza alcun sostegno pubblico…veda Lei…

  7. Mi sembra un poco confuso: sarà per mancanza di input ( leggasi dictat) del capo supremo. Io mi preoccupo delle decine di migliaia di lavoratori; gli stessi di cui Grillo non pare preoccuparsi, non di Berlusconi. Quanto al suo ”fricassea pensiero ” circa Lam, metro ecc. ecc., non ha niente di nuovo: è la sessantennale riproposizione delle posizioni qualunquiste di Giannini. Fino a prova contraria, i milioni di italiani che votano per la sinistra o la destra non si possono omologare in uno. Il pensiero unico è quello dei grillini, nel senso che è il pensiero del loro guru, il solo che può esprimersi. Non mi pare che i deputati e senatori ne abbiano uno e se l’hanno curano di tenerlo coperto, pena la cacciata.

  8. Il merito…il merito…Lei lo tralascia sempre…troppo comodo!! Dica se i tagli agli sprechi è frutto di autonomo pensiero partitico…lo dica per favore. Grazie anticipato.

LEAVE A REPLY