La Polisportiva di Padenghe riceve in dono due nuovi defribrillatori

0
Bsnews whatsapp

Anche se il decreto Balduzzi ,norma di legge che rende obbligatorio il possesso da parte di ogni società sportiva sia essa dilettantistica che professionistica di un defribillatore semiatomatico,non sia entrata ancora in vigore grazie alla operosità e alla generosità della Contada di Villa le strutture sportive della Polisportiva GB Vighenzi sono state dotate di due defribillatori. Essi renderanno ancora più sicure tutte le attività sportive che si svolgeranno nei anni a venire.

Sabato 6 luglio durante l’affollata festa della contrada sono stati donati al Presidente della Polisportiva Andrea Zanoni due defribillatori che andranno a collocarsi uno alla palestra e uno al campo sportivo. “Ognuno di noi spera che questi macchinari salva vita non vengano mai usati e che tutte le attività negli impianti sportivi,davvero molte e frequentate a Padenghe sul Garda,scorrano nella serenità più totale come è successo in questi anni passati – ha commentato Enrico Bresciani -. La cultura del primo soccorso finalmente si stà diffondendo anche in Italia e sopratutto a Padenghe,oltre ad avere Allenatori e Dirigenti bravi a seguire le diverse attività sportive avremo anche Allenatori e Dirigenti formati e pronti ad intervenire in caso di necessità”. Un ulteriore servizio per rendere in sicurezza tutti gli atleti giovani e meno giovani che frequentano gli impianti.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI