Nubifragio nella Bassa, danni e allagamenti. Si teme per l’agricoltura

0

Al sorgere del sole tra Palazzolo e Manerbio è scoppiata la tempesta. Un nubifragio si è abbattuto sulla Bassa bresciana causando danni e allagamenti. La pioggia, accompagnata da venti forti, ha interessato tutta la provincia, ma stando alle prime informazioni il maltempo si è concentrato in particolar modo nell’area compresa tra Palazzolo e Manerbio. Grandine, pioggia di forte intensità e strade e cantine allagate. I vigili del fuoco stanno lavorando su più fronti mentre il 118 sta intervenendo per infortuni di lieve entità.

Intanto, stando agli ultimi aggiornamenti sembrerebbe che anhe i comuni di Chiari, Verolanuova, Offlaga, Verolavecchia e Barbariga siano state fortemente olpite dal nubifragio, tanto che la gente sta ancora spalando il manto bianco di grandine che ha ricoperto le strade. Si temono ingenti danni all’agricoltura

Comments

comments

LEAVE A REPLY