Orafo e collega bresciana rapinati sotto casa. Malviventi via con 10 mila euro

0
Bsnews whatsapp

Agguato con rapina questa mattina a Castegnato. Le vittime, un orafo piemontese e la sua collega bresciana che abita in paese. Erano all’incirca le 9 del mattino quando l’orafo è arrivato a Castegnato a bordo della sua Fiat Punto con l’intenzione di passare a prendere la collega. Sentendo il campanello di casa suonare la donna è scesa con una valigetta in mano. A quel punto dal nulla sono apparsi due malviventi a bordo di una Fiat Uno risultata rubata e, dopo aver bloccato la macchina dell’orafo, si sono fatti consegnare la valigetta minacciandolo con un bastone e dello spray urticante. Impossessatisi della valigetta, che conteneva monili per quasi 10 mila euro, i due sono scappati a bordo della Fiat Punto dell’orafo piemontese. Ora i carabinieri di Chiari, insieme a quelli di Brescia, stanno lavorando per scovare i due malviventi e assicurarli alla giustizia.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI