Non lasciamoli soli, la campagna estiva dei sindacati a sostegno degli anziani

    0
    Bsnews whatsapp

    "Non lasciamoli soli": è questo il messaggio che Spi, Fnp e Uilp vogliono trasmettere alla società e alla politica in merito ai bisogni delle persone anziane, le più esposte al problema solitudine. Un tema che ha un impatto enorme sulla vita degli anziani e delle anziane e che emerge, ancor più problematicamente, nel periodo estivo.

    Tra città e provincia sono 65 mila gli over 80, e 237 mila gli anziani che hanno compiuto più di 65 anni. Numeri importanti, che aiutano a comprendere quanto possa essere fondamentale che qualcuno non si dimentichi di questa fascia d’età. Se l’estate infatti per molti (quest’anno magari un po’ meno del solito, a dir la verità) è il periodo delle vacanze, delle gite al lago e delle uscite serali, per tanti anziani rappresenta invece un periodo di solitudine e di maggiori difficoltà fisiche a causa del caldo. Per questo anche quest’anno i sindacati dei pensionati di Brescia, Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil, hanno rinnovato la campagna di sensibilizzazione. In città e in provincia verranno affisse centinaia di locandine che ritraggono persone anziane e riportano lo slogan "Per una vita dignitosa, più relazioni sociali, più reddito disponibile e più aiuti ai non autosufficienti. Non lasciamoli soli". Il messaggio verrà diffuso anche attraverso giornali, radio e tv (in allegato la locandina). Accanto all’appello per cittadini, amici e familiari degli anziani, anche quello rivolto alle istituzioni, affinché le politiche sociali non subiscano tagli, come purtroppo avvenuto spesso negli ultimi anni.
    (a.c.)

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI