Treni Milano – Venezia, Girelli (Pd) deposita interrogazione a Maroni

0
Bsnews whatsapp

Sulla soppressione degli otto treni interregionali sulla tratta Milano Venezia il PD vuole risposte direttamente da Roberto Maroni. Il gruppo regionale ha infatti presentato, su proposta di Gian Antonio Girelli, un’interrogazione al presidente della Regione, nella sua duplice veste di governatore e di segretario politico della Lega Nord. “Dopo aver tanto sentito parlare di Macroregione e di integrazioni sovra regionali – spiega Girelli – vogliamo sapere direttamente dal presidente Maroni che cosa intenda fare per convincere il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia a recedere dal suo intento, e se la giunta regionale lombarda abbia già preso in considerazione le alternative per mantenere il servizio almeno per i pendolari nella tratta Milano Verona. Ma c’è anche un altro aspetto: la macroregione è stata inserita nel Programma di sviluppo regionale della Lombardia per la legislatura in corso e dunque Maroni deve rispondere anche in merito alla concreta applicazione di un obiettivo della sua amministrazione. Peraltro, il segretario politico della Lega Nord avrebbe tutti gli interessi a chiedere a uno dei suoi maggiori esponenti di non indebolire nei fatti le relazioni tra le due regioni. Insomma, vorremmo meno parole e non meno servizi”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI