Contro i vandali il comune di Sarezzo mette in campo la vigilanza, un costo in più per l’ente

0

Un problema sociale ma anche un problema economico non indifferente. Costano cari al comune di Sarezzo gli episodi di vandalismo che da alcune settimane si stanno verificando sul territorio, nelle vie centrali ma anche nel circondario. Non solo servono soldi, non pochi, per riparare i danni causati dagli ignoti (per ora) teppisti, per prevenire nuovi episodi l’ente ha deciso di mettere in campo la vigilanza privata.

A partire dallo scorso fine settimana e sino a metà settembre il Comune tramite Vigilanza Group attuerà nei giorni di venerdì, sabato e domenica un servizio di sorveglianza con queste modalità: dalle 22 alle 23 servizio di presidio dinamico continuativo sugli edifici comunali (piazza C. Battisti e via Zanardelli), passaggio a piedi da via Dossena, vicolo della Prebenda e piazza Borgo Bailo, sottopasso pedonale via Repubblica, parco di via Antonini; dalle 23 alle 3,00 ispezioni dinamiche sui plessi comunali.

Solo per questo servizio il comune sborserà circa 5mila euro, che avrebbero potuto trovare impiego diverso se solo qualcuno avesse qualcosa di meglio da fare anziché danneggiare spazi comuni.
(a.c.)

Comments

comments

LEAVE A REPLY