Marone, tre turisti colpiti da un fulmine: sono miracolosamente salvi

0

Una scarica di fuoco dal cielo durante un temporale ha messo a rischio la vita di tre turisti olandesi che si stavano riposando al camping Riva di San Pietro. Intorno alle 15 il cielo si è aperto e ha scaricato a terra una fulmine, vicino ad una pianta di tiglio dove c’erano due uomini, uno di 52 anni e uno di 37, e un bambino di 11. Fortunatamente il peggio non è successo: come scrive il Bresciaoggi il bimbo si è ustionato al dito del piede il bambino, il 32enne al dito della mano, mentre il 52enne è rimasto illeso.  Sul posto il 118 e tre ambulanze, che hanno portato i tre al pronto soccorso di Esine.

Comments

comments

LEAVE A REPLY