“Terza dimensione”: inaugurata ad Ospitaletto la mostra di Migliorati e Alborghetti

0

È stata inaugurata nella giornata di sabato la mostra "Terza dimensione", mostra che proseguirà fino al giorno 25 – giorno del patrono di S. Giacomo. La mostra è allestita presso il Centro Polifunzionale in via Martiri della Libertà ed avrà i seguenti orari di apertura al pubblico: la domenica dalle 16,00 alle 22,00; lunedì, martedì e mercoledì dalle 20 alle 22; giovedì 10,00-12,00; 14,00-22,00.

Durante l’inaugurazione della mostra presenti il Sindaco Giovanni Battista Sarnico, l’assessore Mirco Bignotti e il vicesindaco Patrizia Chiodelli. Gianluigi Guarneri ha presentato e commentato così le opere degli artisti: “La materia, plasmata e trasfigurata di Giuliano Migliorati, incontra l’immaterialità, sospesa e rarefatta di Davide Alborghetti, nella mostra di scultura dal titolo " Terza Dimensione ". Cuscini, elementi vegetali, frutti, figure femminili, vengono riplasmati da Migliorati in composizioni estreme, quasi pensanti, volutamente modellate tramite rimandi classici e razionali. Ingigantite da un sapiente iper realismo, le forme, escono dal loro stato per generare una colta neo-oggettualità, riversando la loro energia primordiale nello spazio. Queste forze, amalgamate dalla terra e dal fuoco, incontrano, nell’opposta sfera del creato, le fluide correnti percettive dell’aria e dell’acqua nelle sculture suadenti ed impalpabili di Alborghetti. Irrefrenabili impulsi di materia opaca, si fanno ovattata nebulosa, intuizione premonitrice, esperienza sensibile. Imprimendo alla materia una sospesa suggestione organica, lo scultore crea una sinestesia tra corporeità fisica e inconscio. Fremiti d’irrevocabile continuità cosmica sfiorano, come fili fluidi, il substrato generando un’osmosi sensibile tra dissolvimento e assenza”. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY