Samurai impazzito a Vestone: minacciava i passanti con una sciabola

5
Bsnews whatsapp

Pomeriggio di paura e delirio, lunedì, a Vestone. Un 54enne del posto, infatti, è uscito di casa brandendo una sciabola con 60 centimetri di lama e sventolandola minacciosamente ai passanti che incontrava per strada. Il fatto è accaduto intorno alle 13. L’uomo – in evidente stato confusionale e già in cura per disturbi psichici – è stato fermato pochi minuti dopo dai Carabinieri, allertati da alcuni residenti, che sono riusciti a immobilizzare il 54enne e a sequestrargli l’arma. Denunciato per minaccia aggravata e porto d’armi abusivo, l’uomo è stato ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Gavardo.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

5 COMMENTI

  1. I samurai sono giapponesi. Quello in foto è un monaco shaolin cinese. Il protagonista del fatto è un 54enne di Vestone: nè cinese nè giapponese…

  2. Io non sono un samurai. Ma se lo fossi, userei la katana che è una SPADA e non una SCIABOLA. Se dovessi usare una foto simbolica per parlare di uno che brandisce una SCIABOLA, non userei quindi quella di un samurai…

RISPONDI