Spostamento sito stoccaggio Portamb, Sala dalla parte di sindaco e cittadini

0

“Il territorio va salvaguardato e soprattutto i cittadini vanno ascoltati”. Si esprime così il Presidente della Commissione V Alessandro Sala in merito alla lettera ricevuta dal sindaco di Mazzano riguardo al procedimento relativo alla richiesta da parte della società PORTAMB di delocalizzazione dell’impianto esistente di stoccaggio e trattamento rifiuti dal sito di via San Rocco alla ex cava Florio di Mazzano. Sala ha sottolineato inoltre che ”insieme bisognerebbe trovare le soluzioni e condividerle il più possibile in merito a progetti e iniziative, perché chi conosce a fondo la propria realtà e le esigenze della comunità è chi in un comune vive e ancor di più chi ha deciso di dedicare impegno e molte energie verso il bene comune, come il Sindaco. Oggi un lavoro molto impegnativo e davvero di grandi sacrifici”. E ancora, “mi sono attivato da subito ed ho inoltrato la richiesta alla commissione VI (ambiente) per l’audizione del Sindaco Franzoni e di un rappresentante del Comitato No-PORTAMB per meglio esporre ai commissari i motivi delle preoccupazioni in merito al progetto.” Il comitato PORTAMB nel 2012 aveva raccolto più di 12.000 firme di cittadini, a dimostrazione dell’alta percentuale di contrari la realizzazione dell’impianto. Il Consiglio comunale, inoltre, con delibera n.32 del 5 luglio 2013, ha espresso parere contrario riguardo al progetto.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Attenti ora Sala comincia a muoversi e state sicuri che dannine provocherà .È sempre successo!Non conosce di cui parla e ancor peggio agisce di conseguenza poi per il resto è un brav’uomo.

  2. Attenti ora Sala comincia a muoversi e state sicuri che dannine provocherà .È sempre successo!Non conosce di cui parla e ancor peggio agisce di conseguenza poi per il resto è un brav’uomo.

LEAVE A REPLY