Festa provinciale Pd, Bisinella: ripartire dai territori e remando nella stessa direzione

0

Con un comunicato il segretario provinciale del Pd, Pietro Bisinella, commenta la prossima apertura della festa di partito che da domani, giovedì 25 luglio e fino all’11 agosto, vedrà i democratici bresciani “Ripartire dai territori”, proprio come annuncia il titolo della festa.

DI SEGUITO IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO:

"Il titolo scelto per questa festa provinciale – spiega Pietro Bisinella, segretario provinciale PD – non è casuale, ma assume quest’anno una valenza a dir poco speciale. Innanzitutto per il panorama politico regionale e nazionale: il PD e l’intera coalizione di centro-sinistra hanno visto nel recente passato elettorale alternarsi grandi vittorie ad altrettanto grandi delusioni. Dove siamo riusciti ad essere più convincenti e meglio compresi dall’elettorato? A livello territoriale, dove siamo tutti più conosciuti a livello personale e collettivo, dove la nostra serietà e capacità professionale è riuscita in questi ultimi anni a fare la differenza su un dato politico che apparentemente poteva sembrare a noi favorevole, ma che in realtà ci vede ancora, soprattutto in Provincia di Brescia in una dimensione di svantaggio. Per questo oggi abbiamo tutti il dovere di rendere ancora più evidente questa grande parte di idee, progetti e persone che partono da Brescia, per offrire ancora più forza a progetti di governo alternativi a quelli della Regione Lombardia a guida leghista e riuscire a conquistare in forma piena il governo del paese". 

Inoltre, continua Bisinella "Il nostro partito presto, vivrà una nuova stagione congressuale, e a  mio avviso dobbiamo tutti fare uno sforzo perché prevalga in tutti il senso del partito, la consapevolezza di essere tutti parte di un grande progetto che va ben oltre le nostre legittime aspirazioni personali. A livello bresciano abbiamo costruito molto, la festa in questo senso ci permetterà di conoscere e valorizzare tante piccole o grandi esperienze territoriali, per dimostrare una volta di più che se siamo in grado di fare squadra non abbiamo rivali e non temiamo confronti con nessuno, a patto di remare tutti nella stessa direzione, quella che vede al centro lo sforzo di migliaia di donne e uomini che lavorano per la costruzione e il radicamento territoriale di un grande partito riformista e popolare". "In queste sere cercheremo insieme di individuare la strada giusta, attraverso dibattiti e incontri e anche qualche sana chiacchierata in compagnia, di ritrovare la passione e la voglia di fare politica, quella politica come servizio che trova nei volti di tanti e tante militanti che lavoreranno alla festa la sua espressione migliore e che deve diventare lo slogan più forte del PD che vogliamo, quello che guarda al futuro con coraggio, quello che tutti insieme sapremo costruire". 

Comments

comments

LEAVE A REPLY