Il sindaco Del Bono risponde al centrodestra: da Pdl e Lega solo attacchi autolesionistici

0
Bsnews whatsapp

(a.t.) Nei giorni scorsi Pdl e Carroccio hanno cominciato ad attaccare frontalmente – a colpi di interrogazioni – la giunta guidata da Emilio Del Bono. E di certo il clima in Loggia si sta gradualmente scaldando, tanto che per l’estate – come anticipato anche dal leghista Fabio Rolfi – l’ex maggioranza promette una nuova escalation dello scontro politico.

D – Andiamo con ordine. Il Pdl l’ha accusata di aver scelto il Capo di gabinetto prima del bando. Che risponde?

R – Che è vero. Era già mia intenzione scegliere Giandomenico Brambilla e non vedo dove sia il problema. Pur essendo una nomina di carattere fiduciario, per scrupolo – e non certo per obbligo – abbiamo deciso di aprire un bando interno rivolto ai nostri 26 dirigenti a tempo indeterminato. Avrei valutato anche altri nomi, ma nessuno si è presentato. Così il 17 giugno ho provveduto alla nomina. Mi pare che l’opposizione si stia arrampicando sui vetri.

D – Il Pdl dice anche che lei ha guidato la Panda del Comune senza assicurazione

R – Confermo di averla guidata, ma con il nulla osta del dirigente competente e ovviamente con la copertura assicurativa. Come ho già detto per i miei spostamenti non voglio usare auto blu e autisti, che vedremo di convertire ad altre mansioni. Capisco che ciò possa apparire sconcertante a chi ne ha fatto ampiamente uso e ha preso anche un buon numero di multe. Ma se ne devono fare una ragione: noi saremo più sobri di loro. In qualsiasi caso trovo senza senso lamentarsi del fatto che siano stati tolti dei privilegi.

D – Altra accusa, stavolta della Lega: il vostro addetto stampa sarebbe abusivo

R – Tutt’altro. Parliamo di una persona che è giornalista professionista dal 2008, regolarmente iscritta all’Ordine, che presta gratuitamente il suo servizio per il Comune. Anche su questo la Lega ha perso una buona occasione per tacere. I due addetti stampa assunti da Paroli, il cui contratto scadrà a dicembre, non erano giornalisti professionisti (ora lo sono) e costano ben 120mila euro all’anno. Sia chiaro: io non ho intenzione di spendere tanto e ridurrò in maniera significativa il peso dell’Ufficio stampa per le casse comunali. Ma non capisco come la Lega possano pensare di attaccarmi perché una persona, in questo momento, sta prestando gratuitamente il suo servizio per il Comune. Ovviamente con una forma di prestazione che, anche formalmente, tutela l’interessata e l’ente.

D – L’opposizione, comunque, pare particolarmente battagliera.

R – Particolarmente ottusa e autolesionista. Perché con queste interrogazioni stravaganti mi permette di sottolineare la differenza fra come ci stiamo muovendo oggi e la gestione particolarmente scialacquona del passato.

D – Ma c’è spazio per il dialogo?

R – Francesco Onofri e Laura Gamba sono due persone disponibili a discutere nel merito dei problemi, con loro ci stiamo già confrontando. Ma anche con la Civica Paroli mi pare che il dialogo sia possibile. Diverso è il discorso di Lega e Pdl, che restano arroccati nel loro fortino.

D – Con Paroli il confronto si potrà riaprire?

R – Me lo auguro…

D – Chi vede nel centrodestra come figura ponte tra i due schieramenti principali? Nel Pd circola con insistenza il nome dell’ex assessore Maurizio Margaroli, con cui lei un paio di sere fa ha improvvisato anche un simpatico concerto in centro…

R – Penso anche a Margherita Peroni, guardando ai nomi che sono in Loggia. Comunque sia chiaro: nell’interesse collettivo vorrei dialogare davvero con tutti, perché su alcune battaglie sarebbe importante unire le forze.

D – Il dialogo prevede anche che nelle società controllate dalla Loggia lo spoil system non venga applicato in maniera rigida.

R – Mi sto già comportando in questo modo. E sono convinto del fatto che alle minoranze vada riconosciuto un ruolo e una rappresentanza, negli enti in cui è possibile.

D – Attribuire alla minoranza la presidenza del Consiglio comunale sarebbe stato un buon inizio…

R – La scelta non è dipesa da me: avrei anche potuto avere opinioni diverse, ma spettava ai consiglieri decidere il da farsi in autonomia. E comunque devo dire che la scelta di Ungari è stata ottima, perché ha premiato una persona brava, competente e positiva.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. @diana come se i precedenti non fossero stati uguali. Questa gente avrebbe bisogno di pagare quando sbaglia, invece, al massimo paga a cinque anni di distanza…

  2. Francamente credo che potremo valutare il lavoro del nuovo sindaco solo tra un anno, perché i primi mesi se ne andranno a tappar buchi.

  3. Ma il sig. Sindaco ha una sua testa o è eterodiretto???Ga ancora "bisogno" del famoso staff con a capo il sig. Rebecchi.Cosa vuole dire "convertire ad altra mansione" riferito agli autisti??Presumo che se uno viene assunto per un determinato lavoro( l’autista per l’appunto) la mansione come gli può essere cambiata, presumendo che abbia un contratto diverso rispetto ad un normale impiegato tecnico o di concetto del comune…Vedremo come finirà anche la storia della movida del Carmine: non è che i locali di questo quartiere sono, per la maggioranza, circoli privati e se si , mi piacerebbe sapere come il sig. Sindaco può intervenire sull’orario di chiusura in maniera sostanziale e non solo formale…Ovvero se sono circoli privati il Sindaco nulla può sull’orario di apertura. Ad maiora.

  4. servirebbe una opposizione seria, che parli di cose importanti. l’opposizione é importante in un gioco democratico. una opposizione cosí invece é preoccupante, inconsistente, priva di idee.

  5. Bravo adesso che hai scritto la tua frase fatta da terza media vai ad applaudire i tuoi alla festa dell’unità visto che a roma si stanno facendo così valere in allenza con quello statista di Silvio Berlusconi.

  6. Non rispondi? hai forse perso le due righe in cui ti si diceva che per l’ufficio stampa di Corsini, dove la Castelletti e Presidente del Consiglio spendevano 200.000 euro! Non venire a fare il vergine…. Furbooo

  7. Complimenti a Emilio: hai fatto bene a non lasciargliele passare queste cose….. Chi critica dovrebbe prima guardare a quello che ha fatto lui!!!

  8. Da consigliere di opposizione ha detto le peggio cose di Paroli e la sua Giunta e adesso si sta comportando da democristiano modello….puah…le peggiori persone…

  9. ti ricordi quando Emilio diceva…appena divento sindaco bonifiche immediate, endo ele? Forse forse forse ci daranno 1 milione di euro in piu…forse…ma le bonifiche?’ Del Bono Pinocchione!!!

RISPONDI