Crisi vacanze, la maggior parte dei bresciani non andrà in ferie

0

Meno di un bresciano su due quest’estate rinuncerà alle vacanze e rimarrà a casa. E’ ciò che emerge da un indagine condotta dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza che ha analizzato il numero dei lombardi che quest’anno riusciranno ad andare in vacanza.

La crisi purtroppo costringe molte famiglie a rinunciare alle ferie fuori città, in tutto in Lombardia saranno più di 4 milioni i cittadini costretti al caldo cittadino nel mese di agosto, in pratica due famiglie su 5 non faranno le valigie.

Comments

comments

LEAVE A REPLY