Sabbio Chiese, decapita il suo cane e lo lascia in mezzo alla strada

0

Un gesto allucinante, che nessuno si aspettava e che ha colpito un essere indifeso. Nella notte del 1°agosto a Sabbio Chiese un uomo con evidenti problemi psichici con problemi di alcolismo ha decapitato il suo cane (un meticcio) con un grosso coltello da cucina e poi ha deciso di farlo a pezzi spargendo le sue membra in mezzo alla strada. Come riporta il Corsera sono stati i vicini a scoprire la macabra scena: l’uomo, 56 anni, nullafacente, ha dato in escandescenza e una signora vicina di casa ha chiamato i carabinieri. L’uomo si è dato alla fuga, ma è stato intercettato il giorno dopo dai militari, che lo hanno denunciato per uccisione di animale e minacce. In corso la richiesta per un trattamento sanitario obbligatorio. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY