Palazzolo, scoperto allevamento abusivo di cuccioli

0

Le guardie ecozoofile Anpana di Brescia hanno scoperto una vendita illegale di un cucciolo di razza in un’area di servizio a Palazzolo sull’Oglio: il cagnolino aveva solo 50 giorni, troppo pochi per essere stato svezzato e quindi venduto. Da lì sono risaliti al proprietario: tale A.M. che viveva a  Palazzolo. Perquisendo la casa gli agenti hanno trovato altri 16 cuccioli anch’essi senza dispositivi di identificazione e tutti troppo piccoli per essere posti in vendita. Il proprietario non è stato in grado di giustificare la presenza nella sua civile abitazione di un numero così elevato di cuccioli nè la loro provenienza. I cuccioli sono stati quindi posti sotto sequestro amministrativo per consentire le indagini sul proprietario.

Comments

comments

LEAVE A REPLY