Palio delle Bisse: gran finale a Gardone Riviera

0

Avrà luogo sabato 10 agosto a Gardone Riviera la finale del palio delle bisse “Bandiera del Lago 2013” giunto alla sua 46^ edizione. L’assegnazione dei trofei in palio è molto attesa.

 

Nel gruppo A, dove si assegna la prestigiosa “Bandiera del Lago” sono tuttora in lizza ben tre equipaggi infatti Garda, Portesina e Clusanina possono contendersi l’ambito vessillo. La classifica vede in testa l’imbarcazione di Garda guidata dal re del remo Alberto Malfer (già vincitore di ben 12 Bandiere del Lago),con 174 punti, seguita dalla Portesina di Portese con 171 punti e la Clusanina di Clusane d’Iseo con 169 punti, vincitrice delle ultime due regate. Distanziata di un punto l’imbarcazione di casa, la Gardonese (168) che purtroppo non ha la possibilità, nonostante l’incitamento caloroso che avrà, gareggiando davanti al pubblico amico, di arrivare prima in classifica, seguono Regina Adelaide (163) di Garda e Preonda (160) di Bardolino. Da non escludere l’arrivo a pari merito di due imbarcazioni, il che rende ancora più appassionante la finale, da anni non si vedeva un finale di stagione tanto combattuto.

Il gruppo B si contenderà il “Trofeo Comunità del Garda” l’Ente territoriale interregionale con sede proprio a Gardone Riviera, che da anni affianca la Lega Bisse del Garda con le funzioni di segreteria. In questa batteria si sfidano la detentrice della Bandiera del Lago 2012 Ichtya che quest’anno non è riuscita a trovare il giusto affiatamento dei componenti l’equipaggio, Sant’Angela Merici di Desenzano, i beniamini locali della Foscarina, la Villanella di Gargnano e Aries di Lazise.

Si batteranno per il “Trofeo Voga alla Veneta” messo in palio da Giovanni Giusto Presidente del Coordinamento Associazioni remiere di Voga alla Veneta di Venezia, gli equipaggi del Gruppo C che sono: i sebini di Monte Isola e Carmagnola di Clusane d’Iseo, la Cà da Mosto di Sirmione, la Betty di Cassone di Malcesine e Ariel, la terza bissa di Gardone Riviera.

Nel Gruppo D, che mette in palio il “Trofeo Umberto Rossetti” in memoria del Presidente onorario e socio fondatore della Lega Bisse del Garda, a scendere in acqua saranno: Iseo, Torricella di Cassone, Lacisium di Lazise, Gioia di Gargnano e San Nicolò di Torri del Benaco.

Il preambolo agonistico delle regate maschili sarà la sfida tutta al femminile tra Andre di Bardolino, che sinora ha vinto tutte le regate, Birba di Lazise e Berengario di Torri del Benaco.

Il programma della manifestazione organizzato dal Presidente dell’A.S.D. Remiera di Gardone Riviera, Marco Righettini e dai suoi collaboratori, prevede alle 19.30 la sfilata a terra aperta dal gruppo Sbandieratori e Musici di Zeveto – Chiari seguiti dai vessilli dei Comuni rappresentati nella Lega Bisse del Garda, accompagnati dai relativi presidenti delle società, alle 20.30 la sfilata in acqua con presentazione degli equipaggi, alle 20. 45 sarà dato il via all’inizio delle regate, che sicuramente saranno un grande spettacolo a seguire le premiazioni

In caso di maltempo la competizione si svolgerà, il giorno dopo, domenica 11 agosto alle 19.00.

Comments

comments

LEAVE A REPLY