Renato Bassi è stato visto ad Azzano Mella, le ricerche continuano

0

Sembra incredibile che un uomo con difficoltà cognitive, amnesie e problemi di salute possa essere scomparso, non si sa se volontariamente o inconsapevolmente, da oltre un mese. Era lo scorso 4 luglio quando il 57enne Renato Bassi lasciò la comunità gestita dai volontari dove viveva, in via Cimabue a San Polo.

Da allora più nessuna notizia, solo tante segnalazioni rivelatesi poi sbagliate. Fino a ieri, quando da Azzano Mella, nella Bassa Bresciana, è arrivata una segnalazione attendibile. Immediatamente il testimone ha avvisato il 113, che ha mandato sul posto le squadre di volontari impegnate nella ricerca. Nel frattempo Bassi  si è dileguato, ma oggi i volontari della protezione civile, accompagnati da uomini e cani delle unità cinofile, riprenderanno le ricerche che fino a ieri si erano concentrate nell’hinterland della città.
(a.c.)

Ecco la scheda di Renato Bassi sul sito internet di Chi l’ha visto?

Comments

comments

LEAVE A REPLY