Renato Bassi è stato visto ad Azzano Mella, le ricerche continuano

0

Sembra incredibile che un uomo con difficoltà cognitive, amnesie e problemi di salute possa essere scomparso, non si sa se volontariamente o inconsapevolmente, da oltre un mese. Era lo scorso 4 luglio quando il 57enne Renato Bassi lasciò la comunità gestita dai volontari dove viveva, in via Cimabue a San Polo.

Da allora più nessuna notizia, solo tante segnalazioni rivelatesi poi sbagliate. Fino a ieri, quando da Azzano Mella, nella Bassa Bresciana, è arrivata una segnalazione attendibile. Immediatamente il testimone ha avvisato il 113, che ha mandato sul posto le squadre di volontari impegnate nella ricerca. Nel frattempo Bassi  si è dileguato, ma oggi i volontari della protezione civile, accompagnati da uomini e cani delle unità cinofile, riprenderanno le ricerche che fino a ieri si erano concentrate nell’hinterland della città.
(a.c.)

Ecco la scheda di Renato Bassi sul sito internet di Chi l’ha visto?

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome