Sito truffa, prima di scappare l’ideatore lo confessa ai suoi “clienti”

0

Hanno acquistato elettrodomestici a prezzi scontatissimi, ma invece della merce hanno ricevuto una mail che diceva «Il sito melashop.it è un sito inventato, io sono uno qualunque che ha avuto l’occasione di fare due soldi per sopravvivere e ne ho approfittato». La polizia postale sta indagando sul sito-truffa www.melashop.it, il portale che offriva elettrodomestici e prezzi scontati e che ha convito diversi utenti che li hanno comprati facendo un bonifico su una banca di Lonato. Secondo la ricostruzione del Giornale di Brescia una serie di mail di conferma garantivano la ricezione del pagamento e la data di consegna. Ma gli utenti hanno solo ricevuto una mail finale dove il truffatore raccontava di aver trovato un portatile con i codici di accesso ad un contro corrente e di averlo sfruttato per costruire il sito. Il truffatore p scomparso e gli agenti stanno valutando collegamenti con l’intestatario del conto corrente su cui sono stati effettuati i bonifici.

Comments

comments

LEAVE A REPLY